Uno strumento per tornare in forma senza troppa fatica e stare meglio? Il tapis roulant elettrico! Questo attrezzo è l’ideale sia per chi desidera iniziare a fare attività fisica a casa che per chi vuole continuare ad allenarsi, ma senza dover andare sempre in palestra.

La mattina, la sera oppure in pausa pranzo, il tapis roulant elettrico è ottimo per mettere in moto i muscoli e allenarli al meglio, senza perdere mai di vista l’obiettivo del benessere fisico e mentale.

I benefici del tapis roulant elettrico

Il tapis roulant elettrico è l’attrezzo migliore per l’allenamento cardiovascolare. Molto utilizzato e diffuso consente di fare sport a ogni ora del giorno, sia d’estate che d’inverno, quando le condizioni atmosferiche non consentono di allenarsi e correre all’aperto.

Come allenarsi con il tapis roulant 

Camminata e corsa sono, ormai da tempo, considerati gli esercizi che permettono al corpo di bruciare più grassi e calorie. Il dispendio calorico, ovviamente, è legato alla distanza che si percorre e alla velocità. Questi elementi vanno scelti con grande cura e con criterio per non sbagliare, considerando non solo gli obiettivi da raggiungere, ma anche le condizioni fisiche della persona.

Ad esempio per contrastare i problemi causati dalla ritenzione idrica, l’ideale è diminuire molto la velocità, incrementando invece la pendenza. In questo modo si potrà aumentare l’appoggio del piede sull’attrezzo e dunque la contrazione muscolare. Per mantenere articolazioni e cuore in forma invece bisognerà alternare la velocità, in modo da allenare e favorire l’efficienza cardiaca.

Aumentando invece la pendenza si potrà lavorare sia sulla resistenza muscolare che sull’efficienza cardiorespiratoria. Questo tipo di allenamento è consigliabile per eseguire gradualmente un lavoro e non affaticarsi. La pendenza massima dovrebbe arrivare al 4% per quanto riguarda la corsa e all’8% se parliamo della camminata. Ogni cinque minuti, inoltre andrebbero alternate le fasi pendenza-pianura.

Per chi inizia per la prima volta la velocità migliore è quella entro 5 km orari, per una camminata un po’ più veloce si potrà arrivare a 6,5 km orari. Per correre andrà superato ampiamente questo ultimo valore. In ogni caso è importantissimo prima di tutto fare un riscaldamento e concludere sempre il proprio allenamento con lo stretching. Tre volte a settimana per 30 minuti è l’allentamento migliore da eseguire almeno per tre mesi.

Diverso è il discorso per chi volesse allenarsi per una maratona. In questo caso sarà importante controllare le intensità, monitorando sempre la frequenza cardiaca. L’esercizio dovrà portare a un battito costante da controllare tramite l’attrezzo.

Dove comprare un tapis roulant elettrico 

Fitness Discount per comprare un buon tapis roulant elettrico è la soluzione migliore. Il tapis roulant elettrico, anche chiamato motorizzato, è distinto dal tapis roulant magnetico per diversi aspetti. Ha infatti la necessità di una alimentazione magnetica, ma senza alterare in nessun modo il consumo standard dell’abitazione in cui si trova. Comodo e con tanti optional, permette di allenarsi in tutto relax a casa e in ogni momento della giornata. A seconda della velocità che si sceglie di impostare si può sfruttare l’attrezzo per fare delle lunghe camminate, delle corse leggere oppure degli allenamenti più intensi.

Tutto dipende, ovviamente, dall’attrezzo usato per allenarsi a casa e dalla scelta fra differenti modelli. Come scegliere quello giusto? Il team di Fitness Discount è sempre dalla parte del cliente per fornire informazioni e aiutare nella scelta chi desidera allenarsi con un tapis roulant.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.